Rete sperimentale di sismografi "home made" in collaborazione con il progetto Dolfrang e Theremino

      

Progetto SismoHam

Precisazioni:

Il progetto SismoHam (Sismo da Sisma e Ham alias radioamatori) si basa sulle esperienze diffuse sul sito internet del Prof. Angelo Dolmetta tramite il suo blog e, attraverso le informazioni da lui riportate, è stata sviluppata un’idea che si affianca al progetto Dolfrang e ne amplifica le potenzialità sul campo radioamatoriale.

Il mondo radioamatoriale ad oggi si sviluppa maggiormente sulla tecnologia digitale, tra le tante il DMR (Digital Mobile Radio) che oltre alla comunicazione radiofonica vocale ne permette l’invio di dati digitali su/dalle radio con possibilità di consultazione tramite schermo LCD. Per esempio SMS.

Ci teniamo a precisare che vi sono altri sistemi digitali che permettono di poter consultare dati tramite lo schermo.....per il momento ci focalizziamo sul DMR.

Attenzione: Il sistema non vorrà mai essere messo a paragone con strumenti professionali o Istituti che svolgono regolarmente il lavoro di monitoraggio del sottosuolo nazionale.

 

In breve:

Il progetto SismoHam è stato pensato per acquisire, tramite l’utilizzo dello strumento realizzato con HW Theremino ed il SW Dolfrang, informazioni relative ad eventi sismici che si manifestano con una magnitudo superiore al 4.0.

Le stazioni sismiche che rilevano il terremoto, inviano i dati acquisiti tramite la rete internet ad un MASTER (Master Server) che ne analizza i dati ricevuti e riporterà come OUTPUT i dati registrati dalla sola stazione più limitrofa all'evento sismico.

L’output che contiene i dati relativi al terremoto, verrà trasmesso al server IPSC2-ITALIA (DMRplus) che lo invierà, tramite SMS ALERT, a tutte le radio collegate tramite ponte ripetitore digitale.

Esempio grafico:

Lo scopo del progetto:

La finalità del progetto è quella di sperimentare, allargando così il campo di interessamento radioamatoriale.

Finalità del progetto:

Il progetto ha come finalità la sperimentazione "home made" di un sismografo partendo da uno StarterKit nominato SismHome che contiene gli elementi necessari per un'autocostruzione

Vantaggi:

Avere una rete "home made" sperimentale di sismografi visualizzabili o meno tramite sito internet, che in caso di evento sismico, invia un ALERT in sulle radio di tecnologia DMR o tramite smartphone utilizzando sistemi di messaggistica istantanea (es. Telegram) e altro….

Maggiori dettagli del funzionamento:

Il sismografo, deve essere realizzato sulla base del Theremino tramite il contenuto presente nello StarterKit SismHome, acquistabile sul sito (www.thereminostore.com) che contiene al suo interno: 

·         n.1 Theremino Master V5

·         n.1 Theremino ADC24 16ch

·         n.1 Geofono Verticale

·         n.1 Cavi di collegamento

 

Successivamente verranno pubblicate informazioni relative al montaggio e settaggio della stazione sismografica.